Sicilian Hotels Resorts

Nata nel 1995 con l'obiettivo di sviluppare una complessa opera di riqualificazione del prodotto alberghiero siciliano SHR è oggi una realtà in continua espansione.
Presente sul mercato siciliano da 10 anni, rappresenta una catena alberghiera operante nell’offerta di posti letto in Sicilia, con 4 alberghi in gestione diretta, 2 alberghi controllati tramite partecipazioni societarie, 4 alberghi supportati da contratti di franchising, 1 villaggio/albergo in corso di costruzione.
La SHR è oggi composta da 7 strutture che aderiscono al franchising in varie parti della Sicilia con diverse formule di affiliazione.
Il network intende gestire attività di ricettivo alberghiero, offrendo il proprio prodotto alla domanda turistica interna ed internazionale con alti standard qualitativi supportati da sistemi informatici e gestionali d’avanguardia.
Il marchio SHR presenta sette strutture:
HotelCristalPalace*** Palermo;
HotelPresident**** Palermo;
HotelTerraqua*** Marina di Ragusa;
HotelExcelsiorPalaceTerme*** Acireale;
TorreArtaleHotelResidence*** Travia;
HotelAirone***Zafferana Etnea(CT);
HotelBiancaneve*** Nicolosi (CT).
Il franchising SHR rappresenta un modello avanzato di network tra imprenditori che intendono accrescere il proprio potenziale di produttività divenendo franchisee, quindi utilizzando il marchio e il know how e attuando le politiche di marketing, produzione, pubblicità, organizzazione, informatica, logistica e controllo di gestione che il franchisor offre per poter concentrare così i propri sforzi sulla vendita del prodotto e l’accrescimento del fatturato.
L’aspetto innovativo rispetto ai tradizionali franchising è la possibilità di utilizzare tramite la server farm del gruppo, i software (ERP) sviluppati in ambiente Web e quindi accessibili da ogni luogo.
In particolare la possibilità di poter usufruire di: gestionali web-based, booking on line, assistenza hardware e software, storage e backup giornalieri, elaborazione dati contabili, gestione magazzino e contabilità analitica, gestione della tesoreria, sistema di budgeting, elaborazione buste paga, budgeting del personale, rilevazione presenze, elaborazione dati gestione albergo, elaborazione dati gestione pacchetti turistici, gestione problematiche legate alla sicurezza e così via.
Per poter attuare con successo la strategia delineata, il management, forte della conoscenza dei limiti e rigidità degli attuali sistemi di “controlling” ed anche della complessità tipica dei settori multiservizio, ha deciso di implementare e far suo il nuovo modello di controllo (inteso come metodologie e strumenti) che è in grado di supportare l’azienda e i franchisee nel compimento della strategia.
L’obiettivo principale è di dotare le singole strutture e la sede centrale di un sistema di controllo aziendale (integrato con i sottosistemi gestionali in uso, ma non di proprietà), in grado di gestire, anche in via revisionale, il complesso sistema della pianificazione dei pernottamenti agendo sulle variabili intrinseche delle aree di business.

di Simona Failla [Visita la sua tesi »]

Condividi questa pagina