Hilton

L’Hilton nasce nel 1919 quando Conrad Hilton compra il suo primo hotel che porta il nome “Mobley” ed è situato nel Texas. Pochi anni dopo, nel 1925 Conrad Hilton costruisce il suo primo hotel a Dallas che porta il suo nome ”Hilton”.
Nel 1945 l’Hilton è già la maggiore forza nazionale nell’industria dell’ospitalità americana; l’anno dopo nel 1947 si costituisce l’Hilton Hotels Corporation (HHC) che viene quotata nella Borsa Valori di New York con Conrad Hilton come presidente.
Nel 1949 l’Hilton diventa la prima marca internazionale di hotel con l’apertura dell’Hilton Caribe a Puerto Rico che segna anche la nascita dell’Hilton International Company (HI). Nel 1959 viene inaugurato il primo hotel nell’aeroporto: San Francisco Airport Hilton.
Nel 1964 Hilton International (HI) si scorpora dall’Hilton Hotels Corporation (HHC). L’accordo dà al HHC il diritto esclusivo di usare il nome Hilton negli Stati Uniti a al HI il diritto esclusivo di controllare l’uso del nome Hilton nel resto del mondo.
Nel 1967 HI viene acquistata da TWA( Trans World Airlines ). Qualcheanno dopo nel 1970 HHC diventa la prima compagnia alberghiera quotata nella Borsa di New York a entrare nel mercato da gioco nazionale. L’automazione raggiunge anche il settore alberghiero infatti nel 1973 HILTRON va on line. E’ il più sofisticato sistema di prenotazione alberghiera e di informazioni con un tempo di disponibilità del servizio valutato intorno al 99 %. HILTRON serve sia HHC che HI per circa 26 anni fino al cambiamento in HILSTAR nel 1999.
Conrad N. Hilton muore all’età di 91 anni nel 1979, al suo posto viene nominato Barron Hilton come presidente del consiglio di amministrazione del HHC. Nel 1985 HHC introduce Answer Net, un sistema di informazione di vendita che si collega con gli uffici vendite di diversi hotels.
Nel 1987 viene introdotto negli Stati Uniti un programma ideato dal HHC (Hilton HHonors) per ricompensare i clienti fedeli all’albergo. Nel 1995 Hilton entra nello Cyberspace quando lancia il suo sito internet www.hilton.com. Gli utenti del computer possono collegarsi al sito ed effettuare le prenotazioni 24 ore al giorno scoprendo cosi i programmi dell’albergo, le offerte speciali e altre informazioni sull’azienda. HI diventa la prima compagnia alberghiera a produrre un cd-rom del suo hotel.
Nel 1996 Stephen F.Bollenbach è nominato presidente e direttore generale del HHC. E’ la prima persona dopo 79 anni dall’inizio della storia dell’Hilton ad essere nominato direttore generale senza portare il cognome Hilton. Nello stesso anno HHC diventa la più grande azienda del gioco del mondo con l’acquisto del Bally Entertainment Corporation. L’acquisizione segna l’entrata dell’Hilton in Atlantic City, il secondo mercato di gioco più grande del mondo.
Seguendo questa alleanza, nel 1997, il sito internet www.hilton.com si espande includendo anche le proprietà HI. Nello stesso anno Hilton Reservations Worlwide, una compagnia di proprietà di HI e HHC, annuncia un piano per sviluppo un nuovo Central Reservation System (CRS). Questo nuovo CRS, chiamato HILSTAR, guiderà e supporterà le vendite globali e il marketing nel prossimo millennio. Nel 1998, in giugno,HHC e HI crearono un nuovo marchio e una nuova identità, cementando l’alleanza tra le due compagnie. L’anno dopo l’HILTON CRS diventa universale.
Nel 1999 Ladbroke Group plc conferma ufficialmente il cambiamento del suo nome in Hilton Group plc il 17 maggio. L’anno seguente, David Michels sostituisce Peter George come presidente del Gruppo.
Nel 2003 HI e Festival Cruises firmano un accordo per ospitare “Hilton Suites” sulle tre navi premium Festival. L’accordo sarà chiamato “Hilton Floating Resorts on Festival Cruises”.

di Elisabetta Coppola [Visita la sua tesi »]

Condividi questa pagina