Blumet

Blumet s.p.a. è una società che si occupa della vendita di gas naturale alle famiglie ed alle imprese di tutta Italia.
Blumet nasce il 1 febbraio 2001 dall'esperienza, dalla competenza e soprattutto dalla volontà di tre partner importanti, Agac SpA di Reggio Emilia, Sat SpA di Sassuolo ed Edison SpA di Milano, di cogliere e sfruttare le opportunità introdotte dalla liberalizzazione del mercato del gas, formando un’unica società deputata alla vendita, orientata al mercato ed al passo con i più aggiornati standard qualitativi.
Blumet è una delle poche società di vendita ad essere presente in tutti i punti della filiera del gas; le attività di importazione, trasporto e vendita sono infatti interamente gestite dai suoi operatori in grado, dunque, di garantire al cliente un servizio efficiente e sicuro.
Quote degli azionisti di riferimento:
AGAC S.p.A. 62,4%
SAT S.p.A. 19,7%
Edison S.p.A. 17,9%

Sede legale: Via Gastinelli n. 30, 42100 Reggio Emilia
Sede operativa: Via Costituzione n. 27, 42100 Reggio Emilia

La Mission è:
“Fornire energia alle migliori condizioni di mercato attraverso soluzioni personalizzate, costruite su misura in base alle reali esigenze di ogni singolo Cliente”
Per realizzarla, Blumet, si basa su i suoi punti di forza che sono:
· Professionalità
· Affidabilità
· Dinamismo
· Attitudine all’ascolto
I principi di fondo rappresentano le linee guida dell’operare quotidiano di Blumet e dei suoi dipendenti. Insieme alla sicurezza, competenza ed efficienza tecnica nella gestione del servizio, sono convinti che costruire e mantenere nel tempo un legame positivo e costruttivo con il territorio servito e i suoi cittadini sia un valore essenziale.
Per questo vuole essere vicini ai suoi Clienti, da un lato offrendo loro servizi di qualità, che soddisfino nel migliore dei modi le loro esigenze, e dall'altro sostenendo iniziative sociali ed educative che siano di beneficio alle famiglie del territorio.
Questo impegno, a livello sociale, costituisce per un'importante eredità dei suoi soci Agac, Sat, Edison,
Ecco perché nel 2004-2005, per il terzo anno consecutivo, dà vita al progetto Coppa Blumet, un'iniziativa che punta ad avvicinare i ragazzi delle scuole reggiane e modenesi a valori in cui Blumet crede e che il Rugby può trasmettere loro.
Oltretutto hanno deciso di fare condividere gli obiettivi di ABO, Applicazione Biotecnologie in Oncologia, finanziando un progetto di ricerca mirata sul cancro, con l'Università e gli Ospedali di Modena e Reggio Emilia, l'Istituto Nazionale Tumori di Milano e l'Ospedale di Nijmegen (Olanda).
Gli azionisti di riferimento, Agac, Sat, Edison, sono tra le realtà più qualificate ed esperte operanti sul mercato italiano.
Questi partner strategici garantiscono a Blumet l’apporto tecnologico e il know-how necessario per porsi sul mercato con amibizioni sempre crescenti.
SAT: E’ una società per azioni con il 60% di proprietà dei comuni di Fiorano Modenese, Formigine, Maranello, Serramazzoni, Sassuolo e con il restante 40% di Edison.
Con i suoi oltre 200 dipendenti serve più di 100 mila abitanti e circa 6 mila imprese commerciali su un territorio complessivo di 238 chilometri quadrati.
Oltretutto gestisce il servizio idrico integrato, l’igiene ambientale e i rifiuti, l’illuminazione pubblica, il calore, gli impianti semaforici e la distribuzione del gas metano nel territorio.
EDISON: E’ la società dell’energia più antica d’Italia ed una delle più antiche del mondo.
Nel settore degli idrocarburi, Edison è il secondo operatore italiano, presente in tutta la filiera dell’approvvigionamento, ricerca e produzione, trasporto e vendita del gas naturale e dispone di proprie riserve in Italia e all’estero.
Nel settore elettrico, Edison dispone di 46 centrali idroelettriche, campi eolici in esercizio per circa 200 megawatt e 34 centrali termoelettriche, quasi tutte a ciclo combinato cogenerativo alimentato con gas naturale, la tecnologia con il più elevato rendimento e il più ridotto impatto ambientale. La potenza installata complessiva del Gruppo è di circa 10mila megawatt, compresa la quota di propria pertinenza della controllata Edipower.

di Giuseppe Montanari [Visita la sua tesi »] [Leggi i suoi articoli »]

Condividi questa pagina