L'effetto clientela secondo Miller

Il modello di Miller ci mostra come investitori con aliquote marginali basse sulle imposte personali siano propensi a detenere azioni di imprese con elevati rapporti di leva. Dall'altra parte, investitori con aliquote marginali elevate sono più attratti dalle imprese con rapporti di leva ridotti. Si configura così un vero e proprio effetto clientela che dipende dalla specializzazione e dalle comuni caratteristiche degli investitori.

di Federico Palomba [Visita la sua tesi »] [Leggi i suoi articoli »]

Condividi questa pagina