So.Ge.Co.

La SO.GE.CO. è un’azienda metalmeccanica, nata nel 1990, impiegata nel settore autoveicolare per assemblaggio di cassonati.
Nella SO.GE.CO. è data molta importanza alla qualità, caratteristica ritenuta fondamentale per offrire al cliente un prodotto il quanto più possibile privo di difetti.
Le norme che l’azienda ha adottato per la sua politica della qualità sono:
- UNI EN ISO 9000-1
Fornisce una guida per la scelta e l’utilizzazione delle norme riguardanti la gestione per la qualità, compresi i sistemi di qualità.
- UNI EN ISO 9002
Specifica i requisiti di un modello di sistema qualità utilizzabile dai fornitori per dimostrare all’esterno le proprie capacità, e da enti esterni per valutare la capacità del fornitore stesso a fornire determinati prodotti e\o servizi.
- ANFIA AVSQ ‘94
E’ una valutazione stabilita dall’ANFIA.
- UNI EN ISO 8402
Definisce L’assicurazione Qualità, o garanzia della Qualità come l’insieme delle azioni pianificate e sistematiche necessarie a dare adeguata confidenza che un prodotto o servizio soddisfi determinati requisiti di qualità. Stabilisce i termini e le definizioni fondamentali relativi alla qualità, ai sistemi qualità e alle tecniche per tenerla sotto controllo. La politica della qualità è finalizzata a:
- Mantenere e consolidare i rapporti commerciali con gli attuali clienti;
- Instaurare rapporti commerciali con altri clienti.
Per ottenere questi due obiettivi l’azienda deve:
- Ottenere la crescita, la responsabilizzazione e il coinvolgimento del personale;
- Migliorare le condizioni di lavoro;
- Addestrare ed informare il personale;
- Ottenere rapporti di leadership con i fornitori.
La funzione qualità ha una serie di attività e responsabilità; deve:
- Valutare i fornitori;
- Partecipare alle analisi preventive;
- Attuare gli Audit interni sul sistema qualità e sul processo;
- Definire i piani di miglioramento a seguito degli Audits;
- Gestire i reports periodici per il riesame in direzione;
- Gestire i mezzi di controllo;
- Definire e gestire i documenti del sistema;
- Gestire i reclami del cliente e delle non conformità interne;
- Gestire le azioni correttive e preventive delle deroghe;
- Coordinare gli addetti al controllo qualità;
- Ottenere la certificazione di conformità del prodotto.

di Roberto Giansalvo [Visita la sua tesi »]

Condividi questa pagina