Un fondo per la competitività e lo sviluppo

Stanziati due miliardi

Gli oltre due miliardi di euro di dotazione finanziaria del Fondo per la competitività e lo sviluppo sono oggetto di programmazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico per il triennio 2007-2009, a garanzia anche della continuità degli incentivi previsti dalla normativa vigente.
Alla somma stanziata in sede di istituzione del Fondo, dall'art. 1, comma 841, della legge finanziaria 2007, pari a 1.020 milioni di euro per il triennio, si sono aggiunte risorse provenienti dai Fondi contestualmente soppressi e le disponibilità complessive di bilancio pluriennale.
Gli interventi che beneficeranno della nuova programmazione pluriennale del Fondo sono i seguenti:
• finanziamento di progetti di innovazione industriale;
• cofinanziamento di programmi regionali nei settori commercio e turismo;
• interventi per l'aeronautica e l'industria aerospaziale e duale;
• interventi di reindustrializzazione e promozione industriale nelle aree di crisi e in specifici comuni;
• programmazione negoziata (contratti di programma);
• interventi del Fondo rotativo speciale per l'innovazione tecnologica;
• interventi dell'art. 6 della legge 237/93;
• interventi per lo sviluppo imprenditoriale in aree di degrado urbano e sociale.

Condividi questa pagina