Chery

Costituita nel 1997, la Chery è organizzata su una struttura impegnata costantemente nello sviluppo, nella produzione e nella vendita di nuovi modelli, è un marchio di punta tra i produttori cinesi indipendenti, Chery commercializza i suoi prodotti in oltre 50 paesi, con un tasso di crescita annuale pari al 169%.
Nel 2007 Chery avvierà la costruzione di uno stabilimento produttivo in Russia, a Kalingrado, in collaborazione con il costruttore russo Avtotor. L’impianto, sarà operativo a partire dal 2009, avrà una capacità di 200.000 vetture/anno, di cui alcune rivolte al mercato interno russo. La Chery, utilizzando il distributore ufficiale Berge Automocion, ha rivenditori presenti su tutto il territorio europeo (Gran Bretagna, Irlanda, Olanda, Belgio, Germania, ecc), e anche nel Sud America, per un totale di 29 paesi coperti dalla sua rete di distribuzione.
Chery è il più grande costruttore cinese di veicoli leggeri, ed è anche uno dei marchi più attivi sul fronte delle esportazioni sia per quanto riguarda l’Europa che gli Stati Uniti.

di Alessandro Calderan [Visita la sua tesi »] [Leggi i suoi articoli »]

Condividi questa pagina