Quando il meteo entra in Borsa

Accordo tra Meteo Francia e la Borsa di Parigi

Meteo Francia e i gestori della Borsa francese Nyse-Euronext hanno appena creato una nuova filiale, Metnext, incaricata di proporre prodotti finanziari assicurativi contro i rischi climatici in Europa.
Secondo Nyse-Euronext la situazione meteorologica è molto importante per l’attività economica, poiché il 20-30% del PIL dei paesi industrializzati sarà direttamente legato alle condizioni climatiche, e questa cifra sale fino al 70-80% se si considerano gli effetti indiretti delle catastrofi naturali.
Per le aziende di alimenti, vestiario o bibite, un aumento di qualche grado nella temperatura può, infatti, rappresentare una forte variazione nei profitti; Metnext, invece, permetterà di stipulare dei contratti, il cui valore dipenderà dall’evoluzione dell’indice climatico Nextweather (creato nel 2002).
Pierre-Etienne Bisch, presidente di “Meteo Francia”, ha sottolineato che la combinazione tra meteo e gestione economica diverrà inevitabile, soprattutto nel momento in cui si avranno a disposizione strumenti finanziari in grado di rimborsare i danni del cambiamento climatico.

Condividi questa pagina