Un nuovo obiettivo per il Monte dei Paschi di Siena: Endesa

MPS terzo azionista

Il Monte dei Paschi di Siena ha acquisito, grazie all’intermediazione della Bank of New York, il 10,225% del capitale di Endesa, per un valore complessivo di 4.330 milioni di euro.
In concreto, la banca statunitense ha espresso, lo scorso venerdì, l’intenzione di comprare, per conto dei suoi clienti, 108,2 milioni di azioni (equivalente al 10,226%) della società energetica spagnola, e parte di questa operazione, esattamente 105,8 milioni di azioni, era stata commissionata da MPS.
In questo modo MPS è diventato il terzo azionista di Endesa; dietro ad Acciona con il 21,035 e a Enel (24,9%), primo azionista, che possiede il 9,9% per partecipazione diretta, il 7,91% attraverso l’UBS e il 5,005% tramite Mediobanca.

Condividi questa pagina