Lehman Brothers

La Lehman Brothers Inc. è una delle più grandi società bancarie ed investimento americane. La sua attività si concentra essenzialmente su una vasta e diversificata gamma di servizi:

1. fornisce finanziamenti alle imprese, ai comuni, ai governi e agli operatori istituzionali di tutto il mondo;
2. è leader negli scambi di titoli azionari e di reddito fisso;
3. è specializzata nel commercio e nella ricerca;
4. è specializzata negli investimenti bancari e nella gestione degli investimenti personalizzati;
5. gestisce le attività finanziarie e i portafogli degli investitori privati.

La società è stata fondata da Henry Lehman, un immigrato dalla Germania, che nel 1844 scelse di intraprendere una piccola attività commerciale nella città di Montgomery. Sei anni dopo (1850) si unisce con i fratelli Emanuel e Mayer per costituire la società di affari col nome Lehman Brothers Inc.
Durante l’espansione economica vigorosa della seconda metà del XIX, le attività mercantili e bancarie della società conoscono un momento di intenso sviluppo tanto che la Lehman diviene membro della borsa valori di New York nell’anno 1887.
I cambiamenti dinamici dell’economia che si registrano negli anni ’20 conducono l’azienda a focalizzarsi in alcuni settori di forte crescita quali le linee aeree e le telecomunicazioni, nonché al consolidamento con alcune catene cinematografiche e di intrattenimento importanti (Paramount, studi RKO). Durante la grande depressione del ’29 la Lehman è uno dei pionieri delle tecniche innovatrici di finanziamento quali i deposti riservati, i prestiti tra mutuatari di prim’ordine ed i prestiti riservati.
Negli anni a seguire lo sviluppo della società va di pari passo con la crescita e i progressi dell’economia americana. Nel periodo successivo alla seconda guerra mondiale le operazioni finanziarie più redditizie provengono dai settori dell’elettronica e dall’avvento dei computer con la gestione dell’acquisizione di Digital da Compaq.
Gli anni ’60 e ’70 danno il via all’espansione dell’attività finanziarie della Lehman a livello mondiale, con le aperture delle filiali a Parigi, Londra e Tokyo. I settori dell’High-tech e delle biotecnologie sono i principali destinatari delle operazioni finanziarie e di acquisizione degli anni ’80. E’ nello stesso periodo che la società viene acquisita da American Express e fusa con Shearson. Dal 1994 la società è di nuovo indipendente ed i titoli della Lehman Brothers Holding Inc. sono scambiati al NYSE e sulle borse valori del pacifico. Gli sviluppi successivi sono caratterizzati dal conseguimento della società di numerosi traguardi e riconoscimenti. Il 1999 è l’anno in cui si raggiunge per la prima volta la cifra di 1 miliardo $ di reddito netto annuale.
Gli ultimi anni, dominati dal potere di Internet, hanno confermato la posizione di leadership della società sui mercati finanziari mondiali. Tutti dati questi che fanno prospettare andamenti di lungo periodo senz’altro prosperi e vincenti.

di Giorgio De Rosa [Visita la sua tesi »] [Leggi i suoi articoli »]

Condividi questa pagina