Caber

Nasce come una società che si occupa prevalentemente della commercializzazione dei farmaci, della loro distribuzione e vendita al dettaglio ed all’ingrosso, ma che negli ultimi anni ha esteso le proprie competenze anche nel settore della produzione farmaceutica, e ciò grazie all’acquisizione di due stabilimenti produttivi pre-esistenti che vengono ora direttamente gestiti e controllati dalla Caber S.p.A. stessa. La Caber S.p.A. è un gruppo farmaceutico con una struttura commerciale e produttiva, che opera soprattutto nel campo della produzione e commercializzazione di farmaci di tipo etico, ovvero soggetti a prescrizione medica.
La Caber S.p.A. è, pertanto, un’impresa operante nel settore della distribuzione e vendita di farmaci destinati a due diverse tipologie di clienti: da una parte i medici, presso i quali l’azienda effettua principalmente la promozione dei suoi farmaci, poiché essi sono i primi che prescriveranno ai pazienti i farmaci da acquistare; dall’altra parte le farmacie, presso le quali l’azienda promuove i propri prodotti attraverso il canale distributivo locale, per far si che il farmaco, una volta prescritto, sia sempre reperibile dal paziente. Come visto la principale clientela è formata dal binomio medico-farmacia, oltre a questi soggetti assume rilevanza la figura del grossista, che è l’attore intermedio tra l’azienda e la farmacia, ovvero colui che si cura di rifornire costantemente la farmacia stessa in caso di necessità; è, pertanto, importante per la Caber S.p.A. far in modo che anche i grossisti abbiano sempre scorte sufficienti dei propri farmaci per far fronte alle richieste delle farmacie, che nel sistema italiano, si approvvigionano mediamente due volte al giorno.
Più nello specifico, per individuare esattamente i farmaci prodotti e venduti dalla Caber S.p.A., si precisa che questi rientrano nella categoria dei cd. farmaci etici (o da banco) su prescrizione: tali farmaci possono essere acquistati e assunti solo con autorizzazione scritta (ricetta) da parte di un medico di medicina generale o di uno specialista; appartengono a questa categoria i medicinali che possono presentare rischi se vengono utilizzati senza il controllo del medico o devono essere somministrati dal personale sanitario, questi criteri sono stati adottati per evitare ogni forma di abuso o di cattivo utilizzo dei farmaci.
Alle sue origini la Caber S.p.A. era ubicata in una realtà di provincia ferrarese, visto che i proprietari sono ferraresi, e successivamente è stato deciso di trasferire la sede nel Lazio, nel momento in cui l’azienda ha cominciato ad avere un indice dimensionale più rilevante rispetto a quello avuto agli inizi dell’attività. Oltre al suddetto motivo, anche la difficoltà di gestione ha indotto la Caber S.p.A. a concentrare la propria attività in provincia di Roma, ed esattamente a Pomezia, dove opera attualmente. Tale ubicazione strategica è dovuta all’incidenza dei fattori esterni ambientali che si sono rivelati decisivi per una ottimale convenienza economica.

di Antonia Marcucci [Visita la sua tesi »]

Condividi questa pagina