Keller Elettromeccanica

Dal marzo del 2000 la Keller Meccanica S.p.A., importante società che opera nel panorama ferroviario italiano, viene affiancata da nuove importanti forze economiche che forniscono nuove spinte di crescita, di sviluppo e integrandone il know-how ampliano nel contempo il quadro dei prodotti e servizi offerti. Il 25/03/2000 viene costituita la Keller Elettromeccanica S.p.A. La Keller Elettromeccanica è oggi uno dei più importanti costruttori di materiale rotabile ferroviario. La produzione ricopre quasi per intero la gamma dei prodotti ferroviari, del trasporto pubblico e dei mezzi militari. A tutto questo la Keller Elettromeccanica S.p.A. oggi aggiunge l’esperienza e il know-how di nuove importanti forze che la affiancano e ne completano l’offerta. Partecipano a questa impresa due realtà industriali di rilievo nei relativi settori di attività: il gruppo Ciet e il gruppo Busi.
Il gruppo Ciet S.p.A. opera nel mercato da oltre 20 anni nel settore delle telecomunicazioni sia di rete fissa che mobile, nel settore del trasporto energia di bassa, di alta tensione nella costruzione di reti per il trasporto ferroviario ed il segnalamento. Il gruppo è costituito da altre società che spaziano anche nel settore edile e della carpenteria metallica.
Il gruppo Busi è una importante realtà attiva da oltre 30 anni su scala mondiale con diverse società operanti nel settore dell’impiantistica civile, industriale, dell’elettronica di potenza e della gestione delle energie alternative, dei sistemi di supervisione e telecontrollo e dell’impiantistica chimica e petrolchimica. Il cuore dell’elettronica Santerno, importante società del gruppo, è rappresentato da un moderno laboratorio di Ricerca e Sviluppo riconosciuto dal ministero per la ricerca Scientifica quale ‘’Laboratorio Altamente Qualificato’’.
Il campo di attività della Keller Elettromeccanica è molto ampio e comprende:

- Progettazione, costruzione, commercio e installazione di impianti civili, industriali, speciali, di condizionamento, meccanici, idraulici, tecnologici in genere, telefonici ed elettrici, di cabine di trasformazione, di quadri di distribuzione e apparecchiature elettromeccaniche e meccaniche in genere, di sistemi di comunicazione e trasmissione dati, posa in opera di tubazioni e condutture di qualsiasi tipo.

- Lavori di progettazione, produzione, revisione e commercializzazione di materiale rotabile ferroviario, metropolitano e tranviario di ogni tipo e parti staccate per detto.

- Lavori ferroviari di manutenzione sistematica dell’armamento, lavorazioni speciali del binario, impianti per la sicurezza del traffico, impianti per la trazione elettrica.

- Materiale di armamento ferroviario di ogni tipo e parti staccate per detto.

- Materiale rotabile stradale di vario tipo e parti staccate per detto.

- Mezzi da combattimento di ogni tipo corazzati e non, parti staccate per detto.

- Carpenteria metallica.

Il programma di sviluppo dell’attività della società è volto anche alla produzione, manutenzione e commercializzazione di mezzi da destinare al trasporto urbano quali:

- Tram a pianale super ribassato;

- Metropolitane leggere;

- Autobus ibridi: produzione sviluppata per intero all’interno; il telaio sarà prodotto su licenza per ridurre i tempi di attraversamento, garantendo un prodotto di qualità a breve termine.

- Attività di revamping nel settore mass transit;

- Attività di revisione di quarta classe dei mezzi corazzati dell’esercito VTC M113 ed altri;

Gli impianti e gli uffici della Keller Elettromeccanica sono ubicati nella Zona Industriale di Villacidro, a circa 50 km da Cagliari, su un’area aziendale di 262.000 mq complessivi, di cui 50.000 mq coperti e destinati ad edifici industriali e servizi. L’impianto, inoltre, è collegato da un raccordo ferroviario con la stazione FS di Sanluri Stato (linea dorsale sarda).

di Francesco Massimo Agovino [Visita la sua tesi »] [Leggi i suoi articoli »]

Condividi questa pagina