Relazioni tra sindacati e imprenditori in Italia dal fascismo ad oggi

Questo riassunto del libro "Sindacati e imprenditori. Le relazioni integrali in Italia dalla caduta del fascismo alla concertazione" permette di avere una panoramica sullo sviluppo del dialogo tra sindacati e imprenditori in Italia. I paragrafi si soffermano sulla risposta sindacale, in primis operaia, ai cambiamenti della società e dei lavoratori. Ci si sofferma sulla nascita dei tre principali gruppi sindacali, cgil, cisl e uil, non dimenticando le sigle storiche: confida, ana, confagricoltura e coldiretti, intersind. In particolare si illustrano poi i principali congressi dei sindacati che cercano di rispondere alle alterne fasi dell'economia italiana.

Per scaricare questo appunto in PDF è necessario essere loggati, se non sei nostro utente registrati!

« Torna alla lista

 

Indice dei contenuti:

  1. Alle origini del sindacato nuovo
  2. Confindustria e Confagricoltura fino al 25.07.1943
  3. I sindacati e la crisi del fascismo 1943
  4. Verso il patto di Roma
  5. La nascita della CGL e della CIL
  6. Il patto di Roma. Nasce la CGIL unitaria
  7. La nascita delle ACLI
  8. La nascita della Coldiretti
  9. La rinascita della Confindustria nel dopoguerra
  10. Le relazioni industriali in Italia del dopoguerra
  11. Dall'ANA alla CONFIDA
  12. I Consigli di Gestione
  13. La crisi del sindacato unitario
  14. Dal congresso di Firenze del 1947 alla rottura dell'unità sindacale
  15. La scissione dei sindacati del luglio 1948
  16. Il nuovo sindacato del 1948: LCGIL
  17. Il progetto fallito del sindacato unico anticomunista
  18. Nasce la UIL
  19. La CISL di Pastore
  20. La CGIL dopo le scissioni
  21. Conglobamento e commissioni interne dei sindacati negli anni '50
  22. La CISL: un sindacato nelle aziende e nel sistema
  23. La UIL alla ricerca di un'identità
  24. Confagricoltura, Coldiretti e DC
  25. La Confindustria di Costa e di De Micheli
  26. Le relazioni industriali in Italia negli anni '50
  27. 1959-60: Federazioni di Categoria e l'INTERSIND
  28. I sindacati italiani e l'autonomia dai partiti
  29. Contrattazione articolata e sezioni sindacali d'azienda
  30. L'indebolimento della Confindustria
  31. L'industria privata contro il centro-sinistra
  32. Confagricoltura e Coldiretti. Due diverse opposizioni
  33. Il governo Fanfani e la concertazione sindacale mancata
  34. Nuove vie di consenso alla programmazione sindacale
  35. CGIL, CISL e UIL fra subordinazione e autonomia dai partiti
  36. I congressi della CGIL, CISL e UIL
  37. Il congresso della CISL del 1965
  38. Il congresso della UILdel 1965
  39. 1968-79: il sindacato in crisi
  40. 1968-79: dalla crisi all'egemonia. Pensioni e zone salariali
  41. I congressi del 1969
  42. 1969: il congresso della CGIL
  43. 1969: il congresso della CISL
  44. 1969: il congresso della UIL
  45. L'autunno caldo
  46. Lo Statuto dei lavoratori
  47. La CGIL sulla difensiva
  48. L'effetto dell'autunno caldo sull'INTERSIND
  49. L'organizzazione degli agricoltori
  50. Partiti e sindacati: una dipendenza in crisi
  51. L'unità sindacale fra utopia e realtà
  52. Accordo sindacale di Firenze: ottobre 1970
  53. Accordo sindacale di Firenze: febbraio 1971
  54. Accordo sindacale di Firenze: novembre 1971
  55. La federazione CGIL, CISL e UIL
  56. Crisi economica degli anni 70 e sindacato
  57. I congressi del 1973
  58. Agnelli presidente di Confindustria
  59. L'accordo FIAT-FLM
  60. Il punto unico di scala mobile
  61. Anni 70: l'industria italiana riparte
  62. I congressi sindacali del 1977
  63. 1977: il congresso della CGIL
  64. 1977: il congresso della CISL
  65. 1977: il congresso della UIL
  66. La svolta dell'EUR e la sua crisi
  67. Gli anni della grande metamorfosi sindacale: 1979-98
  68. La marcia dei "40.000" della Fiat
  69. CGIL, INTERSIND e la scala mobile
  70. L'accordo Scotti
  71. CGIL fra PSI e PCI
  72. Il decreto di San Valentino
  73. La crisi del sindacato confederale
  74. I COBAS
  75. Scenari economici e politici italiani negli anni 90
  76. Anni 90: la nuova scala mobile
  77. Trentin firma la proposta Amato
  78. La concertazione
  79. Situazione dei sindacati oggi

 

Vuoi approfondire gli argomenti di questo documento?

Dettagli dei contenuti: