WII: vendite da record

Nintendo: leader nel settore delle console di terza generazione

L’impresa giapponese di videogiochi Nintendo ha annunciato un aumento del 77% dell’utile netto per l’anno 2006, che trasformato in cifre equivale a 174.290 milioni di yen, ovvero 1.075 milioni di euro.
Un incremento cos’ vistoso è dovuto soprattutto alle vendite dei due prodotti di punta dell’azienda: la console WII e il Nintendo DS.
Ambedue i sistemi per videogiochi hanno spinto le vendite fino allo 89,8%, 966,534 milioni di yen (5.958 milioni di euro), incrementando gli utili del 150,2% (1.393 milioni di dollari).
Il 66,5% delle console della Nintendo si acquistono al di fuori del Giappone, grazie al successo:
- della console tascabile “Nintendo DS”, nella versione standard e “Lite”;
- dell’intramontabile videogioco“New SuperMario Bros”;
- della rivoluzionaria WII che, nonostante la concorrenza della Playstation 3, ha venduto 5,84 milioni di unità nei primi 5 mesi e 29 milioni di “WII games”.
Gli analisti prevedono per l’azienda di Kyoto un trend economico positivo almeno fino al 2009.

Related news on Tesionline international version:
Videogames and hyperreality

Condividi questa pagina