Il Metodo Dagmar di definizione, programmazione e misurazione degli obiettivi pubblicitari

Defining Advertising Goals for Measured Advertising Results

Il modello di Dagmar, presentato da Colley nel 1961, propone un approccio per la programmazione e la definizione degli obiettivi pubblicitari, nonchè per la verifica della loro efficacia. Viene mesai in luce l’importanza di una comunicazione pubblicitaria mirata e spiega come la definizione degli obiettivi sia il nucleo da cui si debba partire per mettere in atto una campagna efficace. Sono presentate le categorie delle 6M: Merce, Mercati, Motivazioni, Messaggio, Media, Misurazioni.

Condividi questa pagina